Quanto un logo aziendale e’ in grado di dire?

Il logo aziendale il primo biglietto da visita con cui una compagnia si presenta al mondo professionale. Attraverso quali strumenti il logo è in grado di raccontare una realtà?

Realizzare un logo per un’azienda start-up non è per nulla facile. Per quanto un logo in se possa essere semplice da creare dal punto di vista esecutivo, dal punto di vista concettuale invece è un vero e proprio grattacapo.
Un logo aziendale deve essere in grado di rappresentare l’identità di un brand o di una compagnia attraverso il semplice utilizzo di un colore e di un font.
Semplicità, immediatezza, coerenza devono essere combinate a tecnica e ad un corretto gusto estetico, per poter creare quello che in futuro diventerà il simbolo per eccellenza di un’azienda.
Il logo rappresenta la filosofia di una compagnia, la sua anima: i font e i colori e le forme devono essere scelti con molta attenzione, per riuscire a distinguersi dalla massa dei competitori senza cadere nella banalità.

 

Che cosa dice di un’impresa il logo aziendale?

 

logo aziendaleCome sintetizza in breve l’infografica postata qui a fianco, l’identità di un’azienda è riconoscibile analizzando il colore e il font utilizzati nel proprio logo aziendale.
Una delle caratteristiche fondamentali di un logo aziendale è la semplicità, per questo motivo i loghi devono contenere uno o due colori massimo. E’ statisticamente provato che il colore che va per la maggiore fra i loghi aziendali è il blu (il 33%), come quello del noto social network “facebook”; mentre il giallo che ha lanciato la famosa “M” del fast food per eccellenza è utilizzato solo dal 13% delle compagnie.

Il colore del logo aziendale è in grado di esprimere il carattere di un’azienda.
Abbiamo visto in un precedente articolo che ogni campitura cromatica ha un proprio e preciso significato: questo concetto che il colore ha dentro di se si riflette anche sull’azienda che ne fa uso per il proprio logo aziendale. Quindi se vediamo un logo di colore giallo sappiamo che l’azienda esprime positività ed energia, oppure per caratterizzare un brand tipicamente femminile è utile utilizzare il colore rosa per il logo. L’energia invece è tipica del colore rosso come la creatività del viola.

Anche il font è un elemento essenziale del logo aziendale. Attraverso la tipologia di scritta è possibile determinare se un’azienda ha un carattere moderno, o femminile, oppure se vuole indicare giocosità o serietà. Dagli esempi utilizzati nell’immagine in infografica è facilmente intuibile anche a colpo d’occhio il motivo per cui alcuni brand utilizzano un font piuttosto che un’altro nel proprio logo aziendale. La grafica di questi font è un libro aperto, capace di esprimere attraverso la grafica, lo spessore e la larghezza delle lettere una considerazione e un giudizio sull’identità di una compagnia professionale.

 

Leave a Reply

avatar
Go to top

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi