Samsung: il Galaxy S4 è una realtà disponibile da aprile

Dopo tanti rumors, immagini fuorvianti e altro, finalmente la casa koreana rilascia la data di uscita e le prime vere feature del suo nuovo top gamma: il Samsung Galaxy S4

Il nuovo Samsung Galaxy S4 è stato ufficialmente lanciato durante una conferenza a New York giovedì 14 marzo e in live streaming sul canale YouTube della casa koreana.

confronto S4 iPhone 5
Secondo chi vi ha presenziato, la presentazione del nuovo smarthphone era più simile ad uno spettacolo di broadway che ad una classica conferenza sulla tecnologia. Questo è solo l’ultimo passo seguito a diverse settimane di hype grazie a trailer virali e Flash Mob organizzati.

Viral Trailer

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Flash Mob in NewYork

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Lo spettacolo, perchè di questo si è trattato, ha visto protagonisti diverse ballerini di Broadway e il bambino del trailer intenti a discutere le nuove caratteristiche dello Smartphone insieme a diversi personaggi. Vediamo infatti uno scalatore intento ad utilizzare il device per i suoi viaggi e una ballerina che prova il suo pezzo insieme ai suoi compagni grazie alla nuova funzione Group Play.

Bambino ADV Galaxy S4 Group Play

Caratteristiche Tecniche

Samsung Galaxy S4

A prima vista il nuovo Galaxy S4 potrebbe essere scambiato per il suo predecessore, il Samsung Galaxy S3. L’aspetto infatti è molto simile e vede un design sottile con uno schermo a 5 pollici, una scocca in policarbonato e due diversi colori: nero nebbia o bianco ghiaccio.

confronto S4 iPhone 5 spessore

Lo schermo avrà una risoluzione di 1080p in Super AMOLED e, in base alla zona di acquisto, avrà un processore quad-core da 1.9Ghz o un Octa-core da 1.6 con 2 Gb di RAM. Il peso sarà di 130 grammi circa, mentre lo spazio a disposizione sarà di tre diverse fasce: 16Gb, 32Gb, 64Gb tutte con la possibilità dell’integrazione di una MicroSD.

Fotocamera

Samsung Camera

Il dispositivo sarà fornito da due diverse camere, una frontale da 2Megapixel e una posta sul retro da 13MegaPixel. l’S4 avrà alcune delle funzioni presentate anche nel recente lancio della Samsung Galaxy Camera, una fotocamera digitale fornita di Android e collegato 3G, e diverse modalità integrate. In totale si avranno a disposizione 12 differenti modi di scattare fotografie e girare video.

Una delle caratteristiche più attese e particolari è quella del Dual Shoot che permette di scattare contemporaneamente una foto da entrambe le camere, frontale e posteriore, e combinarle insieme in un unica fotografia.
Un’altra funzione molto interessante è quella del Cinema Photo che permette di lasciare in movimento una parte della foto mantenendo fissa il resto.

Software

samsung s4 software

Al momento della sua uscita il Galaxy S4 monterà l’ultima versione disponibile di Android, ovvero la 4.2.2, ma sarà integrata con una serie di app a DOC sviluppate dalla casa madre per rendere ancor più unico il suo prodotto.

Tra queste notiamo lo Smart Scroll che permette di muoversi nelle pagine grazie al movimento del cellulare. Analogo troviamo lo Smart Pause che permette il controllo dello schermo con gli occhi.

Group Play permettera la condivisione in tempo reale di musica, video e foto con i tuoi amici. Questa funzione può essere anche utilizzata per riprodurre la musica ocme un gruppo, per esempio il Galaxy S4 di Marco potrebbe fungere da cassa sinista, mentre quello di Andrea da cassa destra e così via.

L’Air view permetterà all’utente di avere una preview dei contenuti di un’email o di una cartella prima di aprirla, mentre Air Gesture permettera di cambiare canzone, muoversi all’interno di una pagina web o rispondere ad una chiamata con un semplice gesto della mano.

Galaxy-S4-S-HealthLa funzione S Health trasformerà lo smarthphone in un contapassi ad alta tecnologia, con controllo del sonno integrato o potrà essere collegato via Bluetooth ad una fascia cardio.

 

Corridore S4

Ultima, ma non meno interessante, è la funzione S Translate che funge da traduttore sia “testo a parole” sia “parole a testo” e può essere usato per testi, chiamate e email.

Giorgia R.

Giorgia Rizzoli si è laureata all'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano in Nuove Tecnologie per l'Arte. Appassionata di Web e Motion Design, si occupa del sito di CommunicAnimation dove collabora anche come Web Master e Motion Designer

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedIn

Leave a Reply

avatar
Go to top

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi